08/20/2018 - 12:23pm      12:23

Tu sei qui

IMMERGERSI NELL’ARTE CONTEMPORANEA


redazione-it
0

267

0

1
Italiano

Anche questo settembre il Museion invita gli interessati a immergersi nel mondo dell’arte e scoprire cose nuove sulla società. Due mostre possono essere visitate fino al 23 settembre: le opere esposte nell’ambito di INSTALLATION ART permettono ai visitatori di entrare in un’opera d’arte e di viverla con tutti i sensi. Visitando l’esposizione dedicata a Irma Blank si potranno conoscere meglio le sue opere.
 
Somatechnics. Transparent travelers and obscure nobodies è aperta fino al 2 settembre e ha come tema il dialogo tra gli artisti dell’Italia e dell’Austria. Nel Piccolo Museion – Cubo Garutti in Via Sassari 17b invece viene esposta l’opera Spiral Betty di Rosemarie Trockel (fino al 15 ottobre).
 
Un altro importante appuntamento è “AKT III ich/io/me”, la sesta parte del progetto "1+1=3 o come (de)costruire uno spazio in tre atti” che analizza la posizione di un individuo nella società (opening: 8 settembre alle 18). Nella conferenza artiparlando (il 13 settembre alle 20 nel Museion Passage) lo storico d’arte, documentarista e produttore culturale Chris Dercon inizierà una riflessione sulle istituzioni e il ruolo del curatore.
 
Plus ça change, plus c'est la même chose dell’artista John Armleder mostra installazioni con gli scaffoldings percorribili e pellicole specchianti (opening: 21 settembre alle 19). La mostra viene completata con delle proiezioni sulle pareti del Museion (il 21 settembre dalle 22 alle 23 e il 24, 25 e 26 settembre dalle 20.30 alle 21.30).
 
Nell’ambito dell’iniziativa TOY TOY TOY! l’artista Margaret Leng Tan presenta il suo teatro musicale che racchiude nostalgia e umorismo (30 settembre, ore 11). Il 30 settembre alle 14.15 a San Genesio-Salto si svolgerà la finissage del progetto CARILLON EXTENDED, che combina rigore e casualità.
 
Foto: Museion


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets